Gli incentivi di Resto al Sud saranno estesi alle zone dell’Italia centrale colpite dai terremoti del 2016 e 2017.

Le agevolazioni in favore degli imprenditori under 46, finora riservate alle 8 regioni del Mezzogiorno, verranno quindi rivolte anche ai giovani che vogliono avviare un’impresa in oltre cento comuni del Cratere sismico in Umbria, Lazio e Marche.

Anche gli aspiranti imprenditori del Centro Italia, dunque, potranno richiedere gli incentivi per avviare un’attività con finanziamenti che arrivano ad un massimo di 200.000 euro e che coprono il 100% delle spese.

I NS. UFFICI SONO A DISPOSIZIONE PER ULTERIORI INFORMAZIONI SULL’INCENTIVO. COMPILA IL MODULO PER RICHIEDERE INFORMAZIONI

Vuoi maggiori informazioni?

Compila il modulo e fornisci i tuoi dati per essere ricontattato da un consulente.